Tag: ruah

Il libro di Ezechiele

Il libro di Ezechiele

Ezechiele opera in una delle epoche più tragiche della storia di Israele. Esperto conoscitore della Torah, mette in risalto l’iniziativa dello Spirito divino nell’opera di salvezza accanto all’accettazione e alla risposta dell’uomo. La sezione del libro che prendiamo in esame contiene il contesto più antico all’interno del quale il termine spirito, ruah, ha il significato …

+ Read More

Il libro di Isaia

Il libro di Isaia

Con i suoi sessantasei capitoli, il libro che contiene la predicazione di Isaia è il più lungo della Bibbia. I versi sono di limpida armonia e gli oracoli caratterizzati da un’equilibrata concisione; il profeta mette in evidenza la caducità dell’uomo legata al fatto che esso non è in grado di gestire il rûaḥ che possiede.

Lo spirito vitale dell’uomo nel libro di Sapienza

Lo spirito vitale dell’uomo nel libro di Sapienza

Nel libro di Sapienza troviamo passi che ci possono aiutare a completare la definizione di “spirito” iniziata da Qoelet. Qui troviamo chiaramente espressa l’idea che il rûaḥ è peculiarità umana e questo rende l’uomo assolutamente unico all’interno della creazione in quanto depositario di un dono di Dio.

Il ruah nel libro di Qoelet

Il ruah nel libro di Qoelet

Il libro di Qoèlet, o Ecclesiaste, è il ritratto biografico di un saggio lasciatoci da uno dei suoi allievi. Il maestro descritto fu colto, profondo pensatore e preoccupato di trasmettere il sapere alla gente semplice del popolo. Per lui la vita non è soltanto cosa buona ma è anche un grande dono di Dio.

Translate »